Come aggiustare un cellulare bagnato

Con questa guida vi forniamo qualche piccolo suggerimento per recuperare il telefono cellulare bagnato che accidentalmente vi è finito in acqua ed apparentemente sembra essere giunto alla sua inesorabile fine. In realtà, in alcuni casi bastano pochi piccoli accorgimenti per recuperare il vostro smartphone finito accidentalmente nell’acqua.

Per recuperare un telefono cellulare caduto nell’acqua e riportarlo alle funzioni iniziali, basta davvero un pizzico di fortuna e qualche piccolo trucchetto.


Come salvare un cellulare finito nell’acqua

  • Per prima cosa dobbiamo smontare eventuali cover, togliere la batteria e la carta Sim.
  • Mettiamo il tutto dentro una vaschetta di plastica o un qualsiasi contenitore sotto vuoto.
  • Ricopriamo il cellulare, la Sim e la batteria con del riso e chiudiamo con il coperchio il contenitore sotto vuoto facendo attenzione ad eliminare l’aria presente nel contenitore.
  • Aspettiamo che il riso assorba l’umidità presente nel cellulare per qualche giorno.
  • Dopo qualche giorno recuperiamo i pezzi asciutti del nostro cellulare dal contenitore e proviamo ad accenderlo.
A questo punto il vostro telefono cellulare dovrebbe riprendere a funzionare. Se così non fosse potete ripetere l’esperimento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.