Come convertire e trasferire un video su uno smartphone

Se volete trasferire i vostri video preferiti dal PC sul vostro smartphone per avere il cinema in tasca allora è possibile convertirli in un formato compatibile in modo che si possa avere una splendida visione del video sul display dello smartphone, che nella maggior parte dei casi, ha una ottima risoluzione.

Tuttavia prima di iniziare il trasferimento dei dati bisogna ricordarsi che il sistema operativo di uno smartphone (iOS/Windows Phone/Android/Symbian) non è in grado di riprodurre tutti i formati dei file video.


I film quindi vanno preferibilmente convertiti in formato MP4 o MKV riproducibili su tutti gli smartphone.

Per ottenere questo risultato è possibile usare un programma che si chiama HandBrake, in italiano “freno a mano” che è molto valido per chi vuole comprimere i propri filmati/DVD senza guastarne la qualità per poi esportarli su uno smartphone.

HandBrake è un software professionale che include un DVD ripping tool ed un convertitore video multiformato. Si tratta quindi di uno dei più utili e completi programmi adatti per questo diffusissimo scopo e permette di convertire da più di un formato video verso qualsiasi altro.

HandBrake è un applicativo open source, supporta qualsiasi formato video ed è disponibile per Mac OS X, Windows e Linux; l’ultima versione al momento è la 0.9.5, scaricabile sul sito officiale handbrake.fr.

Riepilogando l’applicativo è multi-piattaforma, multi-threaded Video Transcoder, codifica video di diversi formati (H.264, MPEG-4, MPEG-2, Theora), offre la funzione di Codifica Audio e, infine, presenta una serie di utili Filtri con diverse possibilità (deinterlacciare, DeTelecine, sblocco, ritaglio, scala).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.