Come pulire il PC rendendolo più veloce usando CCleaner

Quando si naviga in internet si accumulano nel PC moltissimi files temporanei che occupano molta memoria e che rallentano il PC. Come liberarsene e rendere così più veloce il nostro computer?

Semplicissimo, basta usare CCleaner, una utility della Piriform, scaricabile gratuitamente e senza alcuna registrazione. Una volta scaricata l’utility, nella riga superiore appare il nome del programma, la versione, e subito sotto le caratteristiche tecniche del vostro PC.


A sinistra c’è una colonna nera con i diversi strumenti che si possono usare: la scopa per la pulizia, i cubetti blu per il registro, una cassettina blu per gli strumenti e infine una ruota dentata per le opzioni.

Se cliccate sulla Scopa nella riga in basso e alla sua a sinistra appare le scritta “Anlizza” mentre sul lato destro appare le scritta “Avvia pulizia”. Se volete avviare la pulizia del disco cliccate su “Avvia pulizia” e il programma vi chiederà se siete sicuri di voler fare quell’azione. Se rispondete OK, in pochi attimi verranno cancellati ed elencati tutti i files inutili.

Se invece cliccate su Registro nella riga in basso e alla sua sinistra appare la scritta “Trova problemi”. Cliccandoci sopra il programma cercherà i problemi che sono presenti nel PC e alla destra della riga inferiore potete scegliere di ripararli. Cliccandoci sopra vi verrà chiesto se volete fare una copia di Back up, fatela se ancora siete dei principianti. Dopo di che riparate i problemi.

Vedrete che dopo il PC sarà molto più veloce.

Infine con Strumenti potete disinstallare i programmi che non volete più usare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.