Google Glass niente apps per adulti

Era già apparsa in rete la notizia, ma Google ha subito risposto. Stiamo parlando della prima app a contenuto vietato ai minori per i Google Glass. Infatti Google ha chiamato le sue Glass Platform Developer Policies,e ha vietato tutte le applicazioni che contengono contenuti a sfondo sessuale. Ha incentrato il suo divieto soprattutto sulla pornografia infantile verso cui Google non ha alcuna tolleranza, anzi è severissima.

Infatti così recita un comunicato “Se verremo a conoscenza di contenuti includenti pornografia infantile, lo riporteremo immediatamente alle autorità e poi cancelleremo gli accounts Google di coloro che sono coinvolti con la loro distribuzione”.


La  prima applicazione per soli adulti si chiamava “Tits & Glass”, con cui si potevano guardare foto e video sexy. Lanciata dalla MiKandi, aveva avuto una ottima risposta dagli utenti con circa 10.000 visitatori unici in una giornata verso TitsAndGlass.

MiKandi ha subito risposto che produrrà una nuova applicazione senza contenuti sessuali vietati in linea con il regolamento di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.